Perugia-Benevento 2-4: le dichiarazioni di Bucchi nel post partita

Al termine di Perugia-Benevento, il tecnico dei sanniti Cristian Bucchi ha commentato la vittoria dei suoi ai microfoni di OttoChannel.

Perugia-Benevento 2-4: le dichiarazioni di Bucchi nel post partita

Queste le sue parole: “Mi è piaciuta la prestazione della squadra, con voglia di vincere e di dominare il gioco. Abbiamo spento le loro qualità e cercato di far male sempre. Potevamo segnare di più sia nel primo che nel secondo tempo. Questo nuovo sistema di gioco ci dà l’opportunità di occupare l’area in maniera diversa ed esalta le qualità dei nostri forti attaccanti. Mi piace giocare all’attacco, mantenendo equilibrio e solidità. Cercheremo di fare sempre gol e a chiudere le partite. Oggi abbiamo fatto quasi tutto bene, qualche errore lo abbiamo commesso, ma ci fanno avere la voglia di migliorare ancora. Lo spirito è quello che volevo vedere”.

Bucchi ha poi proseguito: “Quando andavamo sotto ci preoccupavamo troppo. Difficilmente abbiamo ribaltato le partite. Nelle ultime tre partite, Ascoli, Carpi e oggi, abbiamo saputo reagire. Continuare a giocare e creare senza fasciarci la testa. Chi sta fuori meriterebbe di giocare ma sono i primi a gridare in panchina e ad esultare con i compagni. Il Palermo? Ce la giocheremo a viso aperto. È una squadra forte, ma lo siamo anche noi”.

Leggi anche:

Perugia-Benevento 2-4: le dichiarazioni di Improta a DAZN

Perugia-Benevento 2-4: le dichiarazioni di Caldirola nel post partita