Calciomercato Benevento, Monza e Frosinone su Massimo Coda

CALCIOMERCATO BENEVENTO – Il DS Foggia, d’accordo con il presidente Vigorito e con mister Filippo Inzaghi, ha sistemato immediatamente l’attacco con l’innesto di Gabriele Moncini, arrivato dalla Spal a titolo definitivo. In casa giallorossa, però, tiene banco la situazione di Massimo Coda, in scadenza il prossimo 30 giugno e (attualmente) non intenzionato a rinnovare.

Nonostante una prima importante proposta della società sannita, Coda ha deciso di guardare avanti e ad ora non ha manifestato la volontà di restare all’ombra della Dormiente. Per lui, come previsto, si sono accesi i riflettori di mezza Serie B e sono arrivati sondaggi delle big della Lega Pro: su tutte, si è attivato il Monza del duo Berlusconi-Galliani, che sta dominando il Girone A di Serie C e vuole intavolare sin da subito un discorso in ottica futura. Stando a quanto riportato da Alfredo Pedullà durante Sportitalia Mercato, la dirigenza biancorossa sarebbe pronta ad offrire all’ex Salernitana un triennale a cifre importanti e incontrerà l’entourage del giocatore entro il fine settimana.

Sempre per Coda, da segnalare anche un interessamento del Frosinone, che avrebbe pensato a Coda già per il mese di gennaio e per il girone di ritorno della Serie B 2019-20. Alessandro Nesta vuole rimpolpare la batteria degli attaccanti, ma gli Stregoni hanno intenzione di chiudere la stagione in corso insieme al loro bomber, prima di salutarlo definitivamente.

Leggi anche:

Calciomercato Benevento, interessano Gabbia del Milan e Regini della Sampdoria

Calciomercato Benevento, caccia al sostituto di Antei: ritorni di fiamma e nuovi obiettivi

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.