Benevento-Spezia: Caldirola recupera?

foto: Fox Sports

Nel corso della settimana di allenamenti il Benevento ha dovuto far fronte ad alcuni problemi occorsi a vari componenti del “pacchetto arretrato”.

Oltre a Costa, che comunque nelle gerarchie viene considerato come sesto difensore, ha accusato noie muscolari anche Alessandro Tuia. Problemi alla caviglia invece per l’ex Werder Brema Luca Caldirola, uno dei migliori di questa seconda parte di stagione e che il Benevento in questo momento non può permettersi di perdere.

Sulle condizioni di quest’ultimo però trapela ottimismo, con il difensore di Desio che infatti ha preso parte ieri all’allenamento col gruppo e dovrebbe essere arruolabile per la difficile e importantissima sfida di Sabato contro lo Spezia.

Se così dovesse essere, con il rientro di Volta dalla squalifica, il Benevento potrebbe ricomporre il terzetto “base” con Volta, Antei e Caldirola.

Tuttavia, conoscendo mister Bucchi e la sua propensione a non “rischiare” giocatori non al top, non è da escludere un nuovo impiego di Di Chiara nei tre di difesa come già riproposto a Cremona, dove però l’ex Perugia ha offerto l’ennesima prova incolore. Oggi conferenza stampa e convocati. Primi dubbi e ballottaggi per una partita che la strega non può fallire.

foto: Fox Sports

Leggi anche:

Benevento svegliati, era solo un brutto incubo

Nato a Benevento il 9 Novembre 1995, studente in Scienze della Comunicazione, collaboratore per Ysport da più di un anno. Un passione smisurata per il mondo del calcio, nel raccontarlo, nell'analizzarlo e nell'esprimere il proprio punto di vista su tutte le sfumature che porta con sè, per farlo diventare il suo lavoro. Ospite abitualmente in trasmissioni dedicate al Benevento calcio del quale è anche tifoso da sempre.