Benevento-Cremonese 2-0: Risultato Finale e Tabellino (Serie B 2019-20)

BENEVENTO-CREMONESE 2-0: IL TABELLINO

Marcatori: Coda 67′, Improta 90+4′.

Ammoniti: Valzania (C), Improta (B).

Espulsi –

Ecco le formazioni ufficiali di Benevento-Cremonese:

Benevento (4-4-2): Montipò; Antei, Caldirola, Tuia, Letizia; Kragl, Hetemaj, Viola, Tello; Armenteros, Coda. All. Inzaghi

Cremonese (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Caracciolo, Bianchetti; Mogos, Arini, Valzania, Gustafson, Renzetti; Palombi, Ceravolo. All. Baroni

Rivivi il Live di Benevento-Cremonese 2-0

FINE PARTITA – Benevento-Cremonese 2-0.

90+4′ – IMPROTA CHIUDE IL MATCH! Ripartenza degli Stregoni, palla dentro per Improta, che trafigge Ravaglia e raddoppia per il  Benevento. L’esterno giallorosso si toglie la maglia per esultare e si becca il giallo.

90+2′ – La difesa del Benevento “sputa” fuori ogni tentativo di cross dei grigiorossi.

90′ – Forcing finale della Cremonese. Ci saranno 4 minuti di recupero.

83′ – Sostituzione Benevento: Maggio entra al posto di Armenteros.

78′ – Le prova tutte Baroni: Daniel Ciofani rileva Ravanelli, 4-2-4 per gli ospiti.

76′ – Cambio per i sanniti: fuori Kragl, dentro Improta.

73′ – Tiro-cross pericoloso di Renzetti, che costringe Montipò alla deviazione in corner.

70′ – Cambio offensivo per la Cremonese: Soddimo prende il posto di Gustafson.

67′ – GOL DEL BENEVENTO! Massimo Coda sblocca il risultato al “Vigorito”. Dopo oltre 700 minuti di astinenza, il centravanti giallorosso rompe il suo digiuno con un diagonale preciso e potente, che si spegne alle spalle di Ravaglia.

65′ – Occasione Benevento: cross di Armenteros per il solito Tello, ma Ravaglia si salva ancora in qualche modo.

62′ – Primo cambio in casa Benevento: Schiattarella rileva Hetemaj.

60′ – Conclusione alta di Kragl, poco preciso finora.

54′ – Occasione Cremonese: tiro al volo di Palombi, che non ci pensa su due volte e calcia con il destro. Palla di poco alta sopra la traversa di Montipò.

51′ – Gol annullato a Tello! Colto in fuorigioco l’ex centrocampista della Juve, che aveva ribadito in rete un tiro di Viola respinto da un difensore grigiorosso. Benevento che continua ad attaccare senza sosta, Cremonese in difficoltà.

49′ – Clamorosa occasione per il Benevento! Contropiede condotto da Massimo Coda, che serve il solissimo Tello, che calcia addosso a Ravaglia, miracoloso in uscita. La Cremonese si salva in extremis.

46′ – Inizia la ripresa!

INTERVALLO – Benevento-Cremonese 0-0.

42′ – Che errore di Arini!!! A porta praticamente vuota, l’ex Avellino si divora il gol dello 0-1. Occasione clamorosa per la Cremonese.

41′ – Tentativo di Coda, ma la palla va fuori.

40′ – Tiro di Viola! Ravaglia c’è.

33′ – Miracolo di Ravaglia! Colpo di testa di Tello da pochi passi, gran parata del portiere grigiorosso.

22′ – Kragl ci prova anche su calcio piazzato, ma la sua conclusione da 30 metri non va a bersaglio.

20′ – Rischia il rosso Valzania! Intervento pericoloso del centrocampista ex Atalanta su Letizia, che lo aveva saltato secco. L’arbitro Abbattista lo grazia.

14′ – Ci prova Kragl dai 20 metri! Conclusione che si spegne sul fondo.

10′ – Primo giallo del match: ammonito Valzania, brutto fallo su Viola.

7′ – Nessuna occasione da gol finora. Bene la Cremonese, che sembra aver già preso le misure ai sanniti.

1′ – È iniziata Benevento-Cremonese!

Ecco le formazioni ufficiali di Benevento-Cremonese:

Benevento (4-4-2): Montipò; Antei, Caldirola, Tuia, Letizia; Kragl, Hetemaj, Viola, Tello; Armenteros, Coda. All. Inzaghi

Cremonese (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Caracciolo, Bianchetti; Mogos, Arini, Valzania, Gustafson, Renzetti; Palombi, Ceravolo. All. Baroni

I sanniti sono reduci al pesante ko per 4-0 a Pescara, prima sconfitta in campionato della stagione; nonostante ciò e grazie anche ai risultati maturati nella serata di ieri, il Benevento si ritrova senza giocare ancora al comando di una classifica che definire corta è un eufemismo e la gara di questa sera offre ai giallorossi l’opportunità di allungare nuovamente su tutte le inseguitrici.

Di contro, invece, la possibilità per la Cremonese di ricongiungersi al “gruppone”, rilanciando le proprie importanti ambizioni contro una diretta concorrente. La Cremonese degli ex tanto amati Baroni e Ceravolo, si presenta al Vigorito con il suo classico 3-5-2 senza apportare rilevanti variazioni.

Variazioni che invece potrebbero riguardare il Benevento: mister Inzaghi ha lasciato trapelare in questi giorni la possibilità di vedere il suo Benevento giocare in un modo differente dal 4-4-2 che fino ad oggi lo ha caratterizzato. La forma non eccelsa di qualche suo interprete e il recupero di Schiattarella, desideroso di minutaggio, potrebbero indurre il tecnico ex Milan a ripartire dal 4-3-1-2 con cui ha concluso la sfortunata trasferta dell’Adriatico. Il rientro di Tello suggerirebbe un suo impiego in mediana, al fianco di Viola ed Hetemaj, con l’ex Spal ad agire da trequartista alle spalle di Coda e Sau.

In alternativa, il più canonico 4-4-2 vedrebbe l’inserimento di Tello a sinistra e il rientro di Oliver Kragl sulla destra, con Viola coadiuvato da uno fra Hetemaj e lo stesso Schiattarella. Molto probabile il rientro al centro della difesa di Antei al fianco di Caldirola.

Ecco le probabili formazioni di Benevento-Cremonese:

BENEVENTO (4-3-1-2): Montipò, Maggio, Caldirola, Antei, Letizia; Tello, Viola, Hetemaj; Schiattarella; Coda, Sau. All. Inzaghi

CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Caracciolo, Bianchetti; Mogos, Arini, Valzania, Castagnetti, Renzetti; Ceravolo, Palombi. All. Baroni

Leggi anche:

Tifosi Benevento a Pescara: il Settore Ospiti canta “Alé Stregone Alé” (Video)

Nato a Benevento il 9 Novembre 1995, studente in Scienze della Comunicazione, collaboratore per Ysport da più di un anno. Un passione smisurata per il mondo del calcio, nel raccontarlo, nell'analizzarlo e nell'esprimere il proprio punto di vista su tutte le sfumature che porta con sè, per farlo diventare il suo lavoro. Ospite abitualmente in trasmissioni dedicate al Benevento calcio del quale è anche tifoso da sempre.