Benevento-Cittadella: probabili formazioni e ultime news (Semifinale Playoff Serie B)

Poche ore al fischio d’inizio dell’attesissima semifinale di ritorno playoff fra Benevento e Cittadella. Si riparte dall’1-2 maturato all’andata in favore dei sanniti: novanta minuti che potrebbero consegnare al Benevento la seconda finale della sua storia per l’approdo in massima serie.

I giallorossi giocano per “tre” risultati: in virtù del miglior piazzamento in classifica, alla squadra di Bucchi potrebbe bastare anche una sconfitta con un gol di scarto. Vantaggio sul quale non bisogna cullarsi; il Cittadella è carico per un’impresa che rimarrebbe nella storia. La Strega, forte anche degli oltre 11000 spettatori che riempiranno gli spalti del “Vigorito”, deve essere brava ad aggredire subito il match e gestire quei momenti difficili che inevitabilmente si presenteranno.

Questo fra Benevento e Cittadella sarà il quinto confronto dell’anno: i quattro precedenti sono tutti in favore degli stregoni.

Approccio che sarà determinante; il Benevento scenderà in campo per provare a ripetere la buona prestazione del Tombolato e in quest’ottica si prevedono pochi cambiamenti. Insigne partirà dal primo minuto per sostituire lo squalificato Armenteros, ma c’è da capire se Bucchi voglia riproporlo come seconda punta o in un 4-3-3 dove Ricci abbandonerebbe la sua posizione di trequartista per allargarsi sull’esterno. Non si prevedono novità per linea difensiva e mediana. Ricordiamo che nel Benevento sono diffidati Tello e Buonaiuto e in caso di giallo salterebbero l’eventuale finale d’andata.

PROBABILI FORMAZIONI:

BENEVENTO (4-3-1-2): Montipò; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Baninelli; Ricci; Insigne, Coda. All. Bucchi

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Frare, Cancellotti; Siega, Iori, Branca; Schenetti; Finotto, Moncini. All. Venturato

Leggi anche:

Benevento-Cittadella, 90 minuti alla finale playoff: occhio al “cuore inglese” dei veneti

Nato a Benevento il 9 Novembre 1995, studente in Scienze della Comunicazione, collaboratore per Ysport da più di un anno. Un passione smisurata per il mondo del calcio, nel raccontarlo, nell'analizzarlo e nell'esprimere il proprio punto di vista su tutte le sfumature che porta con sè, per farlo diventare il suo lavoro. Ospite abitualmente in trasmissioni dedicate al Benevento calcio del quale è anche tifoso da sempre.