Benevento Calcio, saltato l’acquisto di Loic Remy

Problemi in casa Benevento. È di fatto saltato l’acquisto di Loic Remy, attaccante francese che era già stato presentato sui social ai tifosi giallorossi, in occasione della visita del giocatore transalpino alla struttura dello “Stadio Ciro Vigorito”.

Sorrisi e gioia che hanno presto lasciato spazio alla notizia del mancato trasferimento nel Sannio di Remy, che non ha superato il secondo step delle visite mediche. Un intoppo arrivato dopo aver fatto registrare valori importanti nei primi test, per poi risultare non idoneo per l’attività sportiva professionistica in Italia, secondo il ferreo regolamento della FIGC.

Salta così in extremis l’acquisizione delle prestazioni sportive di Loic Remy, che aveva persino rifiutato un contratto offertogli dal Lille, essendo stato convinto dal progetto del tandem Vigorito-Foggia. Nonostante l’imprevisto, il DS dei sanniti è già al lavoro per rinforzare il pacchetto offensivo a disposizione di mister Filippo Inzaghi. Da Gervinho a Llorente, senza dimenticare profili come quello di Simone Zaza ed eventuali sorprese dall’estero.

Nella giornata di domani, Remy incontrerà nuovamente Pasquale Foggia e saluterà definitivamente la città di Benevento.

Leggi anche:

Schürrle si ritira dal calcio giocato: sfuma un obiettivo di mercato del Benevento

Calciomercato Benevento, Glik a un passo: 3 milioni di euro al Monaco

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.