Benevento Calcio, Maggio: “Il nostro girone d’andata, Inzaghi e il mio futuro”

BENEVENTO CALCIO – Sulle colonne dell’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, è apparsa stamane una lunga ed interessante intervista a Christian Maggio, esterno destro del Benevento Calcio, che ha parlato dello straordinario girone d’andata della squadra di Filippo Inzaghi e del suo immediato futuro, legato attualmente ad un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

Difficile trovare un aggettivo per questo Benevento, – ha detto Maggio – stiamo creando qualcosa di importante per il futuro. Neanche noi ci aspettavamo questo rendimento, questi risultati, ma non abbiamo fatto ancora niente. Ci attende un girone di ritorno difficile, con tutte le squadre che ci aspetteranno e noi che dovremo rispondere con le nostre forze. Detto questo, siamo felici, non lo neghiamo.”

Campionato che vede la Strega in testa, ma tante dirette concorrenti togliersi punti fra loro: “Beh sì, questo sicuramente ci aiuta. Abbiamo un buon margine di vantaggio, ma non possiamo permetterci di sbagliare. Saranno importanti tutti, abbiamo una rosa di 25-26 titolari. Nel girone d’andata, abbiamo fatto più fatica con le squadre che impostavano una partita difensiva, mentre il compito è risultato più facile contro squadre disposte a giocare come Chievo e Frosinone.”

Una battuta, poi, sulla gestione e sulle qualità di mister Filippo Inzaghi: “Con lui prepariamo le gare utilizzando molto i video sulla squadra avversaria, preparando in modo maniacale il tutto in settimana. Lavoriamo tanto sulle palle inattive, che sono indubbiamente un nostro punto di forza. È grazie al mister se sono un altro giocatore rispetto all’anno scorso, ha avuto grande fiducia in me sin da subito. Il futuro del mister? Sicuramente in A, ha tutte le qualità per starci.”

Leggi anche:

Benevento Calcio, DS Foggia: “Mercato logico, progetto triennale con Vigorito”

Moncini al Benevento: “Inzaghi il mio idolo, alla Spal è mancata fiducia”

Chi è Gabriele Moncini: storia e caratteristiche del nuovo acquisto del Benevento

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.