Ascoli-Benevento 2-2: Risultato Finale e Tabellino

ASCOLI-BENEVENTO 2-2: IL TABELLINO

Marcatori: Ardemagni 20′, Ciciretti 38′, Coda 69′, rig. Viola 90′.

Ammoniti: Troiano (A), Gyamfi (B), Tuia (B), Laverone (A), Coda (B), Ardemagni (A), Ciciretti (A), Brosco (A), Caldirola (B), Chaija (A).

Espulsi: Caldirola (B), Tuia (B).

Ecco le formazioni ufficiali di Ascoli-Benevento:

Ascoli (4-3-3): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Cavion, Troiano, Frattesi; Ciciretti, Ardemagni, Rosseti. All. Vivarini

Benevento (3-5-2): Montipò; Gyamfi, Tuia, Caldirola, Letizia; Del Pinto, Viola, Crisetig, Bandinelli; Coda, Insigne. All. Bucchi

Arbitro: Sig. Aureliano di Bologna.

Rivivi il Live di Ascoli-Benevento 2-2

90+6′ – Benevento in 9 uomini! Espulso anche Tuia per doppio giallo, fallo su Ardemagni.

90+4′ – Ammonito Chaija!

90+2′ – Ultimo cambio per l’Ascoli! Dentro Chaija, fuori Rosseti.

90′ – Saranno 10 i minuti di recupero.

90′ – RIGORE PER IL BENEVENTO! Dal dischetto va Nicolas Viola, che non sbaglia! È 2-2!

89′ – Molto nervosismo in campo, saranno almeno 7 i minuti di recupero.

88′ – Espulso Caldirola! Doppio giallo per il difensore del Benevento, che ferma Ardemagni lanciato in contropiede.

84′ – Ammonito Caldirola! Cartellino giallo anche per Padella, giocatore dell’Ascoli che si stava riscaldando e che ha ritardato la ripresa del gioco.

76′ – Doppio cambio per l’Ascoli! Entrano Casarini e Baldini, escono Frattesi e Ciciretti.

74′ – Ammonito Brosco!

71′ – Ci prova ancora il Benevento, ma l’arbitro ravvisa un fallo in attacco.

69′ – CODA RIAPRE IL MATCH! 2-1 il punteggio. Bel pallone di Viola per il numero 9 giallorosso, che stacca più in alto di Cavion e supera Lanni.

65′ – Riprende il gioco, il direttore di gara sembra farcela.

64′ – Ultimo cambio per i sanniti! Letizia lascia spazio ad Improta.

63′ – Problema fisico per l’arbitro Aureliano! Infortunio al polpaccio, staff medico in campo.

60′ – Cambio per il Benevento! Dentro Armenteros, fuori Insigne.

58′ – Gol annullato all’Ascoli! Ardemagni segna di testa, ma viene colto in posizione di fuorigioco.

55′ – Benevento in bambola. Corner per l’Ascoli.

48′ – Ammonito Ardemagni!

46′ – Inizia la ripresa! Ricci sostituisce Crisetig.

INTERVALLO – Ascoli-Benevento 2-0.

45+3′ – Ammonito Coda! Gomitata a Brosco.

45′ – 4 minuti di recupero.

43′ – Ci prova Coda di testa! Punizione di Viola per il numero 9, che non riesce a dar forza alla sua incornata.

42′ – Ammonito Laverone!

38′ – RADDOPPIO DELL’ASCOLI! Splendida punizione di Amato Ciciretti, che realizza il più classico dei gol dell’ex. Non perfetto Montipò nella circostanza, partito in leggero ritardo.

36′ – Ammonito Tuia!

35′ – Ammonito Gyamfi!

20′ – GOL DELL’ASCOLI! Ardemagni porta in vantaggio i padroni di casa, spizzando di testa la punizione calciata da Ciciretti. Decisiva la deviazione di un giocatore del Benevento nella circostanza. 1-0 il punteggio.

18′ – Iniziativa di Rosseti, conclusione di Ciciretti, deviata in corner.

13′ – Ammonito Troiano!

10′ – Si fa vedere il Benevento: incursione di Viola e filtrante per Roberto Insigne, fermato sul più bello da un difensore bianconero.

8′ – Si risolve in un nulla di fatto una punizione interessante calciata dall’Ascoli.

4′ – Gioco pericoloso di Bandinelli su Laverone. L’arbitro si limita a un richiamo verbale.

1′ – È iniziata Ascoli-Benevento!

Ecco le formazioni ufficiali di Ascoli-Benevento:

Ascoli (4-3-3): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Cavion, Troiano, Frattesi; Ciciretti, Ardemagni, Rosseti. All. Vivarini

Benevento (3-5-2): Montipò; Gyamfi, Tuia, Caldirola, Letizia; Del Pinto, Viola, Crisetig, Bandinelli; Coda, Insigne. All. Bucchi

Partita di fondamentale importanza per entrambe le squadre: il Benevento ha bisogno di punti per tenere accese le speranze legate alla promozione diretta e dimenticare le ultime tre sconfitte consecutive. È appena trascorso un mese terribile per i sanniti, pronti ad affrontare un Ascoli reduce dal pesantissimo 7-0 incassato al Via del Mare di Lecce, dove l’undici di mister Vivarini non è mai sceso in campo concretamente.

Ascoli e Benevento lottano per obiettivi diversi, ma sia Bucchi che Vivarini devono dimostrare alle rispettive società di meritare il timone delle proprie navi.

ASCOLI-BENEVENTO DIRETTA STREAMING DAZN

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!